L’Italia è fuori dal mondiale …. ed i nostri ministri fuori dalla galera

Se qualcuno aveva sollevato dubbi sulla necessità del nuovo ministero per il Federalismo è subito servito. Il primo atto del nuovo ministro, l’inquisito Aldo Brancher, è stato quello di sfuggire al processo sul tentativo di scalata ad Antonveneta facendo ricorso alla legge fortemente voluta dal suo capo, il legittimo impedimento. Il neo ministro non può presentarsi al processo in quanto è troppo impegnato ad organizzare il nuovo ministero e come dargli torto considerato che si tratta di un ministero completamente inventato dal dittatore di Arcore per salvare uno dei tanti suoi fedeli amici. Certo non si può dire che Berlusconi non tratti bene i propri amici, basta giurargli eterna fedeltà e non mettere in discussione mai le sue idee e le sue proposte e state certi che il cavaliere sarà sempre disponibile a tirarli fuori dalle grinfie di qualsiasi giudice. E’ così mentre l’Italia intera è davanti alla televisione a inveire contro i miliardari omuncoli vestiti di azzurro che si fanno fagocitare da undici ragazzoni vestiti di bianco che per la prima volta giocano un mondiale, e mentre la televisione pubblica da giorni ormai si occupa per ore ed ore di come gli ex eroi del calcio italiano si allenano, di come mangiano, di quanto respirano, di come vanno al cesso e di cosa fanno, ecco che nel silenzio generale si fa un ministro e in barba alla giustiza lo si tira fuori dalle pastoie di un processo nel quale probabilmente sarebbe stato condannato. Ma a noi italiani che ci importa ? Ora siamo qui a strapparci i capelli perchè dovremo vedere il resto del mondiale senza la nostra squadra, dovremo vedere vincere quella coppa chissà la Germania o l’Argentina e addirittura vedere il Ghana, squadra fatta di giocatori strappati da poco alla savana, arrivare in semifinale. Che cosa volete che sia un ministero inventato di sana pianta per sottrarre dalle grinfie della giustizia un poveraccio come Brancher. E l’opposizione che fa ? Non si scende in piazza per protestare ? Ah no era pronta la manifestazione per il passaggio del turno della nazionale di calcio ai mondiali con tanto di bandiere tricolori, era quelle bandiere non servono piu’ e quindi non si puo’ organizzare niente. Tanto il Partito Democratico sarà per metà favorevole al legittimo impedimento del ministro e per metà contrario. Povera Italia, sindacati divisi che non riescono nemmeno a difendere gli operai di Pomigliano da un accordo capestro con la Fiat, l’opposizione divisa su tutto, il paese in lutto per l’esclusione dal mondiale di calcio, i ministri ed il loro capo che si sottraggono ai processi, ed il popolo che fa ? Aspetta di sapere di che morte dovrà morire quando sarà passata la manovra di Tremonti. .

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: