La doppia lotta delle donne

Dalle Mujeres libres allo sciopero delle donne

Che in questi giorni la CNT spagnola festeggi i sui cento anni con una serie di iniziative sul rapporto tra lotta contro il capitalismo e contro il patriarcato, tra anarchismo e femminismo, è forse il segno di una centralità della lotta femminile in una fase di crisi in cui lo sfruttamento e la precarietà investono con maggior violenza proprio il lavoro e la vita delle donne. Ed è senz’altro significativo che il 20 marzo il tema di dibattito, a metà fra storia e attualità, fosse “Mujeres libres, ieri e oggi”…
* * *
«Ci sono molti compagni che desiderano sinceramente il concorso della donna nella lotta, ma a questo desiderio non corrisponde alcun cambiamento delle loro idee su di essa: desiderano la sua partecipazione come un elemento strategico che potrebbe facilitare la vittoria, senza che ciò li induca a pensare nemmeno per un istante all’autonomia femminile, senza che cessino di considerarsi l’ombelico del mondo. Sono gli stessi che nei momenti d’agitazione esclamano: “Perché non si organizza una manifestazione delle donne?”…».
A mostrare la tenace persistenza di una “questione femminile” anche dentro i movimenti antiautoritari, basterebbe forse questo lucido frammento di dibattito che non risale alla rivolta femminista degli anni Settanta, ma alla Spagna del 1936. Lo si può leggere in una piccola antologia edita a Barcellona nel 1975 da Mary Nash e riproposta in italiano nel 1991 dalle edizioni La Fiaccola: “Mujeres libres. Spagna 1936-1939”: ed è la testimonianza di un’importante esperienza delle donne, lungamente ignorata dalla storiografia femminista e dalle storie del movimento operaio e della guerra civile spagnola…continua su Umanità Nova…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: