Perché puniamo i drogati?

Politica della repressione e dell’imposizione moralistica.

La criminalizzazione indiretta

In ogni stato del mondo il consumo delle sostanze definite “droga” è proibito, in alcuni casi in maniera diretta, in altri in maniera indiretta. Se in alcuni stati vige la proibizione penale dell’uso, nella maggioranza dei paesi l’uso è permesso da un punto di vista formale, ma proibito da un punto di vista sostanziale. Infatti, se l’uso di stupefacenti non è reato, ciò di per sé non equivale a dire che sia permesso, dal momento che vengono previste come altrettanti reati tutte le attività connesse in maniera più o meno inscindibile al consumo stesso. In altre parole, sebbene il consumo in sé sia un’attività che, sul piano teorico, ciascuno può compiere senza commettere alcun reato, dal punto di vista pratico è spesso pressoché impossibile compierla senza commettere reati.
La legislazione italiana – semplificando un po’ e guardando all’aspetto sostanziale – permette l’assunzione di droghe ma proibisce sia acquistarle che produrle in proprio. È assurdo anche solo pensare che l’intento non sia quello di proibire l’uso: se per fare X (che è lecito) devo per forza di cose fare Y e Z (che sono proibiti), fare X mi è possibile solo a patto che io faccia anche Y e Z e, di conseguenza, posso materialmente fare X soltanto se commetto (almeno) due reati. Se è permesso piantare chiodi con un martello ma è proibito sia comprare, che costruire, che detenere chiodi e martelli, chiunque pianti un chiodo è, giocoforza, colpevole o di commercio, o di fabbricazione, o di detenzione di chiodi e di martelli

Principio paternalistico

…continua articolo su A rivista anarchica…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: