Il governo colpisce di nuovo l’editoria

Tremonti taglia le tariffe agevolate, nonostante gli impegni presi in Parlamento. Cgil: “Intervento gravissimo”. Articolo21: “Gli editori italiani riceveranno una pugnalata alle spalle che potrà portare all’immediata chiusura delle testate”

“Dal primo aprile, e non è uno scherzo, saranno abrogate tutte le tariffe agevolate a favore della editoria con particolare riferimento alla spedizione degli abbonamenti” . Il nuovo colpo inflitto al comparto editoriale è stato denunciato dai parlamentari Giuseppe Giulietti e Vincenzo Vita. “Tutti gli editori italiani – aggiungono- dai più grandi ai più piccoli riceveranno una vera e propria pugnalata alle spalle che in alcuni casi potrà portare all’immediata chiusura delle testate… La decisione, non preceduta da alcuna consultazione in sede parlamentare è stata assunta dal ministro Tremonti facendosi beffa di tutti gli impegni assunti in sede parlamentare che andavano nella direzione di un progressivo reintegro dei fondi per l’editoria e della contestuale approvazione di una riforma organica del settore”. Per l’ennesima volta, affermano Giulietti e Vita, “si è scelta la strada opposta dando cosi’ al provvedimento uno spiacevole sapore vendicativo nei confronti di un settore che questo governo non ha mai amato. Non ci è chiaro quale sia stato e quale sia, su questa vicenda il parere del sottosegretario Bonaiuti, che ha la delega per il settore e che a questo punto potrà serenamente procedere a buttare nel più vicino cestino la proposta di riforma dell’editoria dal momento che, con questo colpo di mano è stata già realizzata. Articolo21, concludono Giulietti e Vita, “chiederà nelle prossime ore una riunione a tutte associazioni di settore per valutare le opportune iniziative”…continua su rassegna.it…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: