Preti pedofili a processo

Un anno dopo la denuncia dello scandalo apparsa su “L’espresso”, il Vaticano apre un’inchiesta sui sacerdoti che hanno abusato di decine di bambini sordomuti in un istituto di Verona. La diocesi tentò di nascondere lo scandalo

Un anno dopo la denuncia de “L’espresso” il Vaticano interviene sul caso degli istituti Provolo di Verona, dove per trent’anni, fino al 1984, diversi religiosi cattolici hanno abusato di decine e decine di bambini sordomuti: lo scandalo più grande emerso in Italia.
“L’espresso”, con un’inchiesta di Paolo Tessadri ha documentato decenni di sevizie, commesse persino sotto l’altare e nel confessionale. Le vittime sono bambini sordomuti che hanno ora tra i 50 e i 70 anni, il più giovane ne ha compiuti 42. La denuncia fu sottoscritta da sessantasette ex allievi, ma le vittime sarebbero molte di più.
Gli ex allievi compilarono anche la lista dei presunti preti e religiosi pedofili: 25, di cui tredici ancora in vita e sette ancora alloggiati presso l’istituto.
La diocesi di Verona ha inizialmente tentato di negare le vicende, poi le ha parzialmente ammesse.

Continua su L’Espresso

Noi vittime di preti pedofili

USA, sacerdote abusò di 200 bambini “Ratzinger e Bertone occultarono il caso”

Le video testimonianze delle vittime

Il documentario censurato in Italia “Sex, crimes and Vatican”:

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: